Frosinone, Angelo Veronesi eletto membro del Cal. Marino Fardelli: “Una elezione che ci consegna un significativo dato politico”

27 dicembre 2013 0 Di admin

Il sindaco di Monte San Giovanni Campano, Angelo Veronesi, è stato eletto membro del Cal, il Consiglio delle Autonomie Locali. Ad esprimere grande soddisfazione per l’elezione è il consigliere regionale Marino Fardelli: “Un ottimo risultato per l’Udc provinciale e regionale che ci consegna un dato politico significativo. E’ stato premiato il lavoro di squadra e di tutti coloro che hanno creduto in un progetto politico importante e che hanno voluto appoggiare la candidatura di Veronesi”. Il sindaco di Monte San Giovanni Campano che concorreva nella lista dell’Unione di Centro è stato eletto con 83 voti tra tutti i comuni del territorio regionale appartenenti alla fascia 5.000-15.000 abitanti ottenendo 61 voti in provincia di Frosinone: “Tanti amici della provincia hanno creduto nella figura di Veronesi e hanno scelto di unirsi con l’Udc per la sua elezione – ha dichiarato il consigliere regionale Marino Fardelli – Il risultato è non solo una soddisfazione per l’impegno del sindaco Veronesi, ma anche per tutto il partito”. Nel Consiglio delle Autonomie Locali, considerata un po’ la “seconda Camera” della Regione Lazio, siedono oltre al sindaco di Roma e ai cinque presidente delle province laziali, i sindaci egli amministratori n dei comuni regolarmente eletti. Il principale obiettivo del Cal, organismo previsto dallo Statuto della Regione Lazio è quello di accorciare le distanze tra i diversi livello di governo locale per meglio interpretare le esigenze e le potenzialità dei territori: “L’impegno di Veronesi sarà sicuramente quello di rappresentare al meglio le esigenze di un territorio, la provincia di Frosinone, che ha bisogno di un impegno che coinvolga tutte le realtà politiche come anche nel Cal” ha concluso il consigliere regionale Marino Fardelli.