Italia a rischio blocco, il traffico scorre ma i presidi degli autotrasportatori sono in fermento. Scontri a Torino

9 dicembre 2013 0 Di admin

Una protesta, quella degli autotrasportatori i cui esiti sembrano ancora incerti. I temuti blocchi non sono arrivati automaticamente questa notte con l’accensione dei presidi sui principali snodi viari del Paese ma man mano che passano le ore, la tensione sembra salire in particolare al nord. A Torino, in piazza San Carlo, ci sono stati anche disordini e lanci di lacrimogeni da parte delle forze dell’ordine. In Veneto rallentamenti dovuti ai tanti presidi sulle strade così come in tante altre parti d’Italia. Nel pomeriggio la manifestazione potrebbe salire di tono e i manifestanti potrebbero iniziare con il bloccare i mezzi pesanti.
Er. Am.