pubblicato il1 gennaio 2014 alle 18:53

Botti di Capodanno, 7 feriti tra le province di Latina e Frosinone. Coinvolti un finanziere e un poliziotto fuori servizio

Sono quattro i feriti da fuochi di artificio nel circondario di Formia. Quello più grave è un finanziere fuori dal servizio che, a Gaeta, allo scoccare della mezzanotte, nel festeggiare con i botti ha riportato una ferita al volto e alle mani per una prognosi di sette giorni. Ferito alle mani anche un noto avvocato di Formia ma in maniera lievoe come lieve sono le ferite riportate da due minorenni. Tre i feriti in provincia di Frosinone. I traumi più seri sono quelli riportati da un poliziotto 50enne a Veroli, , anch’egli fuori servizio, che ha riportato la frattura di tre dita della mano destra e, per questo, trasportato a Roma. A Roccasecca, invece, sono rimasti leggermente feriti agli arti superiori due 20enni. Solo uno dei due ha necessitato il trasporto in ospedale, l’altro è stato medicato sul posto.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07