Diatriba sul polo universitario a Frosinone, Scalia a Ottaviani: “Un buon sindaco trova condizioni per far crescere città”

24 gennaio 2014 0 Di admin

“Davvero non riesco a comprendere l’atteggiamento del Sindaco di Frosinone sulla vicenda del polo universitario. Polemizzare e discutere attraverso comunicati stampa, o peggio nei tribunali, non è quello che ci si aspetta da un buon amministratore”. A dichiararlo il Senatore Francesco Scalia a seguito della diatriba tra il Sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani ,ed il Rettore dell’Università di Cassino, Ciro Attaianese. “Perdere le attività universitarie – continua – rappresenterebbe il fallimento di un progetto ambizioso, come quello di realizzare nel capoluogo un polo accademico, oltre che un danno per l’economia locale. Abbiamo letteralmente lottato, io e l’allora Sindaco Marzi, per ottenere dal demanio i locali del vecchio tribunale e per stipulare nel 2004 la convenzione con l’Università di Cassino ed attivare nella città capoluogo diversi corsi di laurea. Se l’offerta formativa non è adeguata alla città, come sostiene Ottaviani, allora si propongano implementazioni e si discuta con i responsabili dell’Ateneo, ma non si polemizzi sulla stampa! Un buon Sindaco ha il dovere di creare le condizioni per far crescere la città e non distruggerne le risorse. Mi auguro – conclude Scalia – che ci sia un ripensamento da parte del Sindaco e che le polemiche siano sostituite presto da un confronto serio, per il bene della città di Frosinone”.