pubblicato il23 gennaio 2014 alle 16:24

Elicottero dell’esercito precipita a Viterbo, due morti

Un elicottero dell’esercito Ab206, impegnato in una operazione di addestramento è precipitato in provincia di Viterbo a circa 10 chilometri a sud del comune di Marta. Due sono le vittime e si tratta dei due ufficiali pilota che erano a bordo del velivolo decollato dalla base di Viterbo. Le ricerche sono scattate dopo le 11 quando si sono perse le sue tracce. Altri elicotteri si sono alzati in volo e, nel frattempo, sono stati allertati anche i vigili del fuoco e gli operatori del 118 tra cui una eliambulanza. Poco dopo le 12 il ritrovamento dei rottami da parte di un altro velivolo militare in una zona assolutamente impervia irraggiungibile con i mezzi. Per cui si è arrivati sul luogo della tragedia a piedi e solo allora è stato constatato il decesso dei due ufficiali. Probabilmente il velivolo ha impattato contro i cavi della linea elettrica.
Ermanno Amedei

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07