pubblicato il14 gennaio 2014 alle 16:26

Il caffè è ‘idratante’ come l’acqua potabile. Il risultato da una ricerca inglese

Da Giovanni D’Agata riceviamo e pubblichiamo.

Bere caffè idrata come l’acqua, secondo una ricerca che ha coinvolto un gruppo tutto maschile, pubblicata sulla rivista PLOS ONE. Contrariamente alla credenza secondo cui le bevande contenenti caffeina sarebbero disidratanti, gli esperti sostengono adesso che assumerlo in quantità moderata è praticamente come bere acqua potabile da sola.

La dottoressa Sophie Killer, nutrizionista dell’Università di Birmingham, ha detto: “è una credenza comune che il consumo di caffè può portare a disidratazione e dovrebbe essere evitato o ridotto, al fine di mantenere un sano equilibrio dei fluidi”. Ed ha continuato: “abbiamo scoperto che una moderata assunzione di caffè, quattro tazze al giorno, nei maschi che bevono caffè regolarmente, non causa alcuna differenza significativa rispetto al consumo di uguali quantità di acqua. La nostra ricerca è finalizzata a stabilire se il consumo regolare di caffè, sotto condizioni di vita normale, è dannoso per lo stato di idratazione”.

Questo studio per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, costituisce ancora una volta una riprova che spesso le credenze popolari non hanno alcun fondamento e possono essere facilmente confutate dalla scienza e dalla ricerca.

Quindi, bere caffè moderatamente non è un male.

 

 

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07