pubblicato il19 gennaio 2014 alle 19:31

Malore sul cargo al largo di Civitavecchia, marittimo soccorso dalla Guardia costiera

Questa notte, sotto il coordinamento del 3° Maritime Rescue Sub Center della Direzione Marittima – Guardia Costiera di Civitavecchia, è stata effettuata un’evacuazione medica di un marittimo di nazionalità ucraina, di anni 55, colto da un principio d’infarto a bordo della nave cargo “BUDE”, battente bandiera delle “Isole Marshall”, in navigazione verso Taranto, a circa 50 miglia a largo di Civitavecchia.
Per le attività di soccorso è stato impiegato un elicottero dell’Aeronautica Militare, decollato dall’aeroporto militare di Pratica di Mare.
L’evacuazione medica è stata particolarmente difficoltosa a causa delle condizioni meteo marine avverse (mare in burrasca da Sud-Est con raffiche di vento superiori a 30 nodi).
Il marittimo, una volta recuperato tramite il verricello dell’elicottero, è stato trasportato presso l’aeroporto militare di Pratica di Mare, dove ad attenderlo vi era il personale sanitario del 118 per il successivo trasporto all’ospedale civile di Pomezia (RM), ove tuttora è ricoverato.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07