pubblicato il13 gennaio 2014 alle 13:56

Scompare durante la messa a Gaeta, paura per le sorti di un 17enne autistico

Ha chiesto alla madre di andare in bagno mentre erano a messa ed è scomparso. Si tratta di un 17enne rumeno David Albert residente da alcuni mesi a Gaeta. Il giovane soffre di cenni di autismo e piccoli episodi di epilessia. Non appena ha realizzato che il figlio era scomparso, la madre ha lanciato l’allarme presentando denuncia ai carabinieri. A cercarlo, fin da sabato, oltre ai carabinieri e ai vigili del fuoco, ci sono i volontari della Croce Rossa del comitato Locale Sud Pontino. Ininterrottamente da ieri, tre squadre, accompagnate dalla madre, stanno battendo stazioni ferroviarie e fermate dei pullman su tutta la tratta che va da Formia a Roma e da Formia a Napoli dove sono stati affissi volantini con la sua foto. Il ragazzo pare, infatti, sia particolarmente attratto dai mezzi pubblici ma ha difficoltà a relazionarsi tanto che non sa dire il suo nome e neanche dove vive. Alcune segnalazioni sono arrivate da Formia e ritenendole attendibili, da lì, partono le ricerche che si estendono anche su facebook.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07