Stalker a 20 anni, minaccia l’ex e la tempesata di sms e telefonate, arrestato

5 gennaio 2014 0 Di admin

Messaggi, telefonate, fino alle minacce; un 20enne di Sonnono è stato tratto in arresto dai carabinieri per stalking. La misura cautelare eseguita dai militari scaturisce dalla mania persecutoria cheil giovane ha mostrato nei confronti della ex costretta a cambiare le sue abitudini di vita per paura e per evitarlo di incontrare. Il giovane è ritenuto responsabile di avere molestato l’ex fidanzata, in maniera ripetuta ed ossessiva, con telefonate, sms e minacce, costringendola a vivere nel terrore e con timore per la propria incolumità fisica e quella di alcuni parenti ed amici.
L’arrestato è stato associato presso la Casa Circondariale di Latina.