pubblicato il3 febbraio 2014 alle 11:12

Clamorosa A.B. Serapo Gaeta: recupera 28 punti e batte la Sam Roma dopo un supplementare

Clamorosa, pazza, enorme A.B. Serapo Gaeta che riesce a tornare alla vittoria, battendo con il punteggio di 95-92, dopo un tempo supplementare, la Sam Roma. Una partita che forse rimarrà negli annali, visto che la squadra gaetana è riuscita a recuperare uno svantaggio di 28 punti, accumulato dopo i primi 20’ minuti di gioco. Una rimonta pazzesca, nella quale i ragazzi di Coach Miele si sono ribellati ad una realtà, quella dei primi due quarti, che non rispecchiava assolutamente i valori in campo: merito dei ragazzi capitolini, che, in quel frangente,hanno giocato una pallacanestro al limite della perfezione che si è sommata alla poca incisività della squadra gaetana.

Andiamo con ordine e partiamo dalla palla in due iniziale. La A.B. Serapo Gaeta si affida a Vagnati in fase di regia, Marrocco e Addessi sugli esterni, Violo ala forte e Palmieri centro. La gara si dall’inizio è subito in salita per la disarmante facilità con cui la Sam Roma arriva a canestro con tutti i suoi effettivi e quindi il parziale del primo quarto è subito pesante ( 12-30) per i biancoverdi. Alla ripresa della seconda frazione di gioco, ci si aspetta la reazione di Marocco e compagni, ma la squadra capitolina continua a sciorinare una pallacanestro di livello con Campogrande sugli scudi, coadiuvato dall’esperienza di Franzon e Policari, ma anche alla serata storta della squadra gaetana che solo nel finale di periodo riesce un po’ a scuotersi , ma non da far pensare a quello che succederà nella ripresa; si va così al riposo lungo con la Sam Roma in vantaggio con il punteggio di 55-27. Al ritorno dagli spogliatoi si vede una A.B. Serapo Gaeta diversa, trasformata; la presenza in campo di Ferraiuolo annulla il gioco interno della squadra ospite che si limita solo al tiro dalla distanza con il risultato che le percentuali mostruose dei primi due quarti si abbassano anche per via della forte pressione che esercitano su ogni pallone gli esterni biancoverdi. In fase offensiva, i biancoverdi si sbloccano: Addessi e Marrocco diventano cecchini infallibili, Violo da il suo gran contributo e Vagnati sciorina una prestazione generosissima a tutto campo, difendendo forte sul suo dirimpettaio e creando problemi alla difesa capitolina con le sue penetrazioni. Con questo canovaccio si va all’ultimo quarto si arriva all’ultimo quarto con la Sam Roma avanti di 16 punti ( 55-71). 16 punti in dieci minuti son tanti da recuperare, ma non per la A.B. Serapo Gaeta di questa sera che continua la sua rimonta; la Sam Roma fa fatica ad imbastire azioni d’attacco e nel finale concitato di gara non riesce a superare la metà campo. Infatti in due occasioni Vagnati riesce a rubare palla al play avversario che si tramutano in un 5-0 di parziale ed, ancor di più, nel pareggio sull’83-83. Il tempo passa ed a 30’ secondi dalla fine, la squadra biancoverde imbastisce la sua ultima azione d’attacco che termina con l’ennesima tripla della serata di Marrocco; mancano 7’ al termine, la A.B. Serapo è avanti con il punteggio di 88-85 e Coach Benassi chiama time out per imbastire l’ultima azione direttamente dalla metà campo avversaria: Campogrande sbaglia la tripla ma Franzon è lesto a rimbalzo offensivo, uscire dalla linea dei tre punti e segnare a fil di sirena l’88-88 che porta le due squadre al supplementare.

Supplementare nel quale la fatica si fa sentire; Violo attacca il canestro e risponde a Policari, dando il vantaggio ( 92-90) alla squadra biancoverde. Il tempo scorre inesorabile e non si segna più, e così sono i tiri liberi messi a segno da Violo ed Addessi a fissare il punteggio sul 95-92 finale. Le mille emozioni finiscono qui, la A.B. Serapo Gaeta torna alla vittoria; una vittoria conquistata con la volontà di tutti gli effettivi: dai giovani Nocella, Macera e Coscione, a Massimo Macaro che seppur infortunato, ha stretto i denti dando il suo contributo, fatto di tanta esperienza, nelle battute finali dell’incontro. Vittoria che porta la A.B. Serapo Gaeta momentaneamente al quarto posto, aspettando il resto delle gare di questa giornata di campionato.

A.B. Serapo Gaeta – Sam Roma 95-92 d.t.s. ( 12-30;27-55;55-71;88-88)

A.B. Serapo Gaeta: Vagnati 4, Addessi 24,Violo 30, Macera, Nardella 2, Palmieri 3, Macaro, Coscione n.e., Marrocco 25, Ferraiuolo 7. Coach: Miele.

Sam Roma: De Lucia, Satollo 5, Franzon 12, Policari 20, Fowler 12, Mariani 3, Cianci 6, Campogrande 20, Legnini 14. Coach: Benassi

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07