pubblicato il5 febbraio 2014 alle 18:12

Debiti da droga, spacciatore estorce soldi alla madre del cliente. Arrestato

Ha comprato droga e, non potendo onorare il suo debito, è diventato vittima di estorsione del suo spacciatore. I fatti sono avvenuti a Veroli dove un 60enne di Supino, dopo aver ceduto cocaina ad un 39enne, con violenze e minacce ha tentato di recuperare il credito non solo vessando il debitore, ma anche la madre dalla quale aveva ottenuto già la somma di 1300 euro. Dopo la denuncia presentata ai carabinieri di Frosinone dal 39enne sono iniziate le indagini che ieri hanno portato all’arresto del 60enne mentre, in un noto locale di Veroli, si faceva consegnare dalla donna altri mille euro. L’uomo, quindi, è stato arrestato per estorsione.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07