pubblicato il17 febbraio 2014 alle 15:22

Di notte rubavano nelle ville, di giorno vendevano il bottino nel loro negozio. Sgominata banda di ladri

Si procurava direttamente la merce che vendeva nel suo negozio di compro Oro a Latina rubando, la notte, nelle ville. I carabinieri stavano indagando su una serie di furti commessi in ville nel circondario del capoluogo Pontino e, questa notte, hanno fermato e arrestato quattro persone, tutte locali, dopo il furto perpetrato ai danni i un anziano. La perquisizione dell’auto, provvista di un doppiofondo all’interno del quale i malviventi occultavano la refurtiva, ha permesso di ritrovare merce, tra monili in oro, orologi e penne da collezione, per un valore complessivo di oltre 200mila euro. I componenti della banda, quindi, composta da Joselito e Gino Fè, rispettivamente di 37 e 42enne di Latina, Queensy Glaudy, 19enne di Aprilia e un minorenne di Latina, sono stati arrestati scoprendo che, uno dei quattro ricettava il materiale vendendolo direttamente nel suo negozio “Compro Oro”.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07