pubblicato il15 febbraio 2014 alle 08:32

Giro d’Italia, la tappa di Cassino presentata alla Bit di Milano

Presentata nel pomeriggio di ieri alla Bit di Milano la sesta tappa del Giro d’Italia che da Sassano, dopo 247 km di percorso, arriverà a Cassino il prossimo 15 maggio. E proprio oggi l’assessore al turismo e sport del Comune di Cassino, Danilo Grossi, è stato presente alla conferenza stampa organizzata presso l’elegante stand della Regione Lazio alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano. Insieme a Grossi, Giuseppe Patrizi, Presidente della Provincia di Frosinone, Don Antonio Potenza in rappresentanza dell’Abbazia di Montecassino, il Presidente della Camera di Commercio di Frosinone, Marcello Pigliacelli ed il direttore dell’Agenzia Regionale Turismo Bastianelli. A fare gli onori di casa il direttore del Giro d’Italia Stefano Allocchio che ha preso parte alla presentazione sotto lo stand della Regione Lazio allestito per l’occasione ed in cui la meravigliosa gigantografia di Cassino e dell’Abbazia di Montecassino era sicuramente la più imponente ed importante. Fari puntati, quindi, sulla sesta tappa che promette spettacolo e che rappresenta una grande vetrina a livello internazionale per Cassino e per tutta la Regione Lazio. La seconda tappa più lunga del giro con arrivo sotto la Bellissima abbazia di Montecassino, e che sicuramente verrà seguita da tantissimi appassionati che in quel giorno si recheranno a Cassino da tante Regioni e Province limitrofe. “Abbiamo aderito con grande entusiasmo a questo evento. – ha evidenziato l’assessore Grossi – Avremo la possibilità unica di mostrare la cartolina di Cassino, la nostra abbazia, il verde del nostro monte, le bellezze archeologiche a tutto il mondo. Con convinzione abbiamo raggiunto questo obiettivo e siamo attrezzati per potere ospitare una manifestazione di questa portata, anche grazie alla nostra ricettività che è fondamentale per dare risposta alle tante richieste che già sono pervenute presso le strutture cittadine da ogni parte del centro Italia. È un onore per tutta Cassino ospitare la carovana del Giro, sarà una grande festa del ciclismo e dello sport che avrà una visibilità unica con quasi 100 tv collegate da tutto il globo (ben 174 paesi) ed oltre 250 giornalisti accreditati. Il Giro d’Italia è la manifestazione popolare per eccellenza perché entra nelle case di tutti gli italiani. Infine, il nostro comitato organizzatore degli eventi collaterali, ‘Cassino in Rosa’, sta facendo un importante lavoro di coordinamento coinvolgendo anche le associazioni sportive, di volontariato e dei privati”

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07