Longobarda, Sporting e Atletico a contendere il primato di Tecnostore

24 febbraio 2014 0 Di redazionecassino1

Nona giornata di ritorno che nel girone ‘A’ del torneo vede sempre al comando della classifica Tecnostore Roccasecca che riscatta il passo falso della scorsa settimana con una vittoria fuori casa per 1 a 3 contro lo Sporting Pontecorvo. Non ne approfitta, invece, la Longobarda che si fa fermare da un pareggio, 2 a 2, nel derby con l’Atletico. Unica novità è la corsa a contendere la seconda piazza in classifica alla Longobarda sono proprio le altre formazioni della città dei fiumi. A sole sette lunghezze dalla seconda, ora a quota 44 punti, troviamo, infatti, altre due squadre di Pontecorvo e precisamente lo Sporting e gli Isotopi. Proprio quest’ultima formazione raggiunge le altre con la vittoria ottenuta per 2 a 1 su Lenola. Pareggio, 2 a 2, fra Amatori Colfelice e Castro e fra Corsari e Rinascita Monticelli con lo stesso risultato. Nel girone ‘B’ prosegue la corsa di Professional Sevice che conquista i tre punti battendo, 2 a 1, Calcio Belmonte. Non molla l’inseguimento della capolista, invece, Zentrum che affonda con un secco 4 a 1 Terelle. Sonora sconfitta anche per Beghelli Point ad opera di Scauri che si aggiudica l’incontro per 4 a 0. Ad insidiare il primato della capolista anche Angolo di Vino che, in trasferta, batte agevolmente 1 a 4 Pignataro e si porta al terzo posto in classifica a quota 47 a sole quattro lunghezze dalla capolista. E nel prossimo turno proprio la capolista Professional Service dovrà vedersela con Zentrum mentre Angolo di Vino dovrà affrontare Terelle. Nel girone ‘C’ ancora un pareggio, 2 a 2, della capolista Cerreto contro una brillante Virtus Broccostella. Un altro piccolo passo falso della capolista che consente a Tecnocasa Cassino di avvicinarsi alla vetta della classifica dopo aver affondato 8 a 1 il fanalino Celtic Casale. Vittoria anche per Aquino, 2 a 0, contro Piedimonte e ulteriore sconfitta casalinga, 1 a 5, per Guaranà Caffè contro Galluccio. Nel girone ‘D’ è sempre amatori Rocca D’Evandro a guidare la classifica con 48 punti su Iuvenalis a quota 42. Entrambe le formazioni conquistano i tre punti, Iuvenalis in trasferta battendo Cervaro per 0 a 2, mentre la capolista vince in casa, 2 a 1 contro S.Ambrogio City. Pareggio, 1 a 1, per Yammo.it contro Pietramelara e vittoria, 4 a 1 di Mignano contro Collecedro. Torna alla vittoria esterna Cassino Doc che con un 1 a 4, inflitto Real Rocca D’Evandro consente alla formazione di patron Losani di mantenere la quarta posizione in classifica a quota 38 punti e a sole tre lunghezze da Yammo e a quattro da Iuvenalis. Prossimo turno particolarmente incandescente che vedrà la capolista impegnata sul terreno di Iuvenalis e lo scontro proprio fra Cassino Doc e Yammo.it. Sicuramente non mancheranno le sorprese non solo in classifica, ma anche nel gioco e nella competizione tra formazioni ancora in corsa per il primato nel girone.
F. Pensabene