pubblicato il20 febbraio 2014 alle 19:44

Ruba un’auto a Roma, arrestato a Cassino

Sono circa le tre del pomeriggio quando una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Cassino, sul tratto autostradale Cassino-Caianello, direzione sud, nota un’auto in sosta in una piazzola senza nessuna persona a bordo.
Da una prima e veloce ispezione l’auto risulta aperta e con il blocco di accensione forzato.
Bastano pochi secondi agli agenti per fugare i dubbi su quanto possa essere accaduto; il riscontro nella banca dati Interforze consente, infatti, di accertare che il veicolo è stato rubato nella capitale nella prima mattinata.
E’ proprio nel corso delle prime verifiche che i poliziotti si avvedono di un uomo che, a poche centinaia di metri da loro, ha appena scavalcato la rete di recinzione autostradale e si sta allontanando frettolosamente nella campagna adiacente.
Viene data immediatamente la nota alla sala operativa che la trasmette a tutte le auto di polizia in servizio di controllo del territorio.
E’ una pattuglia delle Volanti del Commissariato di Cassino che intercetta l’uomo in una strada adiacente alla località segnalata e che, dopo un inseguimento a piedi, lo blocca.
Il fuggitivo, un quarantaduenne romano, è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato e proprio quest’oggi sarà sottoposto a processo con rito direttissimo.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07