pubblicato il12 febbraio 2014 alle 10:01

Trenitalia assume 1000 persone: ecco come e dove fare la domanda

Dall’A.S.La COBAS riceviamo e pubblichiamo:
Novità sul fronte assunzioni con Trenitalia. L’azienda delle Ferrovie dello Stato Italiane creerà un nuovo impianto di manutenzione dei treni che darà lavoro a circa 1000 persone. E’ previsto un maxi investimento di 200 milioni di Euro. L’Impianto di Manutenzione Corrente (IMC) servirà per i treni del trasporto regionale e anche per i treni dell’alta velocità. Nei giorni scorsi è stato approvato dal Consiglio Comunale di Torino il provvedimento urbanistico insieme alla presa d’atto del progetto definitivo dell’opera. La struttura sarà situata nelle vicinanze delLingotto, su una area ferroviaria di 260mila mq che si estende da corso Bramante a nord a via Passo Buole a sud. Questa superficie sarà in gran parte destinati ad attività di servizio e in parte minore per attrezzature di interesse generale e per la viabilità. I risvolti occupazionali non lasciano indifferenti i cittadini potenzialmente interessati ai posti di lavoro Trenitalia e delle aziende coinvolte, vista la situazione di crisi economica attuale. ‘A regime  l’impianto darà lavoro a 800 – 1.000 persone. La gara d’appalto per le opere dovrebbe partire già alla fine dell’anno 2013. Ci vorranno circa due anni e mezzo per la conclusione dei lavori’. Il progetto è complesse e per questo necessita l’impiego di numerose risorse umane. E’ prevista la demolizione di fabbricati di servizio esistenti, attività di ricostruzioni, riqualificazioni e costruzioni ex novo. Sono già in programma la realizzazioni di diverse opere funzionali ai nuovi impianti e nuove strutture. In base alla presentazione resa pubblica dal Comune di Torino, dovranno essere realizzati una officina di manutenzione veicoli (OMV), un capannone per la manutenzione corrente programmata a treno completo (MCPTC), un fabbricato servizi e uno ‘tornio in fossa’, una tettoia per la pulizia dei treni, e altri edifici più piccoli. E’ sicuramente uno dei più importanti investimenti sul capoluogo del Piemonte che consoliderà la presenza di Trenitalia a Torino anche in vista del futuro potenziamento infrastrutturale ad Alta Velocità. Inoltre questo progetto si estende in una zona della città che subirà notevoli trasformazioni: a nord sarà creata un’area residenziale e un nuovo edificio commerciale a fianco di Eataly, mentre a sud sarà costruito il nuovo grattacielo della Regione Piemonte. Quali sono i tempi? La gara d’appalto per le opere partirà a brevissimo, entro la fine del 2013 e i lavori di costruzione dureranno per tre anni, coprendo 2014, 2015 e 2016. Non sono ancora note le figure professionali necessarie ma nei prossimi mesi Trenitalia e le altre società coinvolte nel progetto si organizzeranno sicuramente per coprire le esigenze di personale. Ricordiamo che Trenitalia è la principale società italiana per la gestione del trasporto ferroviario di merci e passeggeri ed è una azienda partecipata al 100% da Ferrovie dello Stato Italiane. Il Gruppo gestisce il portalefsitaliane.it (lavora con noi) dedicato alle offerte di lavoro e alle opportunità di carriera e assunzioni che vi consigliamo di consultare nei prossimi mesi per verificare l’apertura di nuove selezioni. E’ possibile fin da ora inviare il proprio curriculum vitae come candidatura spontanea. Noi comunque vi terremo aggiornati sulle evoluzioni del progetto e sulle novità in termini di posti di lavoro e assunzioni per il 2014 e gli anni seguenti.

© ilpuntoamezzogiorno.it - vietata la riproduzione anche parziale di testi e immagini



Ultime notizie

... sto caricando ...

Mostra più notizie

Direttore responsabile: E. Amedei - © Ilpuntoamezzogiorno.it - Tutti i diritti riservati - Iscrizione registro stampa tribunale di Cassino n° 3/07 - decreto n° 78/07