A caccia di fusti interrati, indagine del Noe nel Cassinate

21 marzo 2014 0 Di admin

A caccia di fusti dimmateriale pericoloso interrato in un terreno nella zona di Sant’Angelo a Cassino. Sonomstati oggi i carabinieri del Noe che, insieme ai militari del NORM della locale Compagnia, coadiuvato da personale e da tecnici dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Roma, hanno eseguito rilievi tecnici mediante l’utilizzo del “georadar” su una particella di terreno situata nella zona di Sant’Angelo, ove si sospetta l’avvenuto interramento di rifiuti tossici. Al termine delle operazioni, il tecnico intervenuto si è riservato di fornire una dettagliata relazione in merito ai rilievi effettuati.