Arsenico, analizzato il latte di 10 allevamenti di Roma. Dallo zooprofilattico risultati entro 72 ore

11 marzo 2014 0 Di admin

Un coordinamento composto da Regione Lazio, Asl di Roma e Istituto di zoo profilassi si è riunito questa mattina per valutare la situazione dell’emergenza arsenico nell’acqua e arginare possibili o eventuali ripercussioni sugli animali e sugli alimenti derivati. Dieci sono gli allevamenti nella zona di Roma finiti sotto la lente delle autorità sanitarie che hanno proceduto a campionare il latte ed inviarlo ai laboratori dell’IZSLT che procederà ad analizzare i campioni e a fornire i dati risultanti entro le prossime 72 ore. Data la tipologia della contaminazione ambientale, nel corso del coordinamento, è stata condivisa anche l’esigenza di predisporre un programma di monitoraggio sulle matrici di origine animale, sui foraggi e sui mangimi, per difendere la salute dei consumatori attraverso la sicurezza degli alimenti e la salute degli animali che li producono.