L’Udc cassinate a sostegno del Rione Colosseo: “Chiediamo un confronto tecnico ed amministrativo”

28 marzo 2014 0 Di admin

L’Udc di Cassino risponde subito ai cittadini del rione Colosseo che hanno chiamato ad un impegno i rappresentanti politici del territorio e in una nota alla stampa spiega: “Le istanze del quartiere Colosseo, come quelle di tante altre zone di Cassino, sono costantemente al centro del nostro impegno e continuiamo a portarle all’attenzione dell’amministrazione comunale che è chiamata ad un confronto più presente con i cittadini per recepire le loro richieste”. Il quartiere Colosseo è insorto perché ritiene che sia stata interrotta la riqualificazione della zona dove marciapiedi rotti, alberi pericolanti, strade dissestate causano disagi continui ai residenti e alle centinaia di persone che ogni giorno si recano nella zona per usufruire delle attività commerciali o dell’ufficio postale. “Chiediamo un confronto tecnico e amministrativo all’amministrazione comunale – scrive in una nota l’Udc cittadina di Cassino – Non è possibile intraprendere iniziative tanto importanti senza coinvolgere gli stessi abitanti in un confronto, senza ascoltare le ragioni di una opposizione a determinate decisioni che coinvolgono l’intera collettività”. Nella nota, l’Udc cassinate si dice pronta a partecipare ad un incontro che, auspica, sia organizzato prima possibile: “Un incontro è necessario tra i rappresentanti del quartiere Colosseo e l’amministrazione comunale perché i problemi del rione partono dalla riqualificazione urbana e toccano tanti altri settori per i quali è necessaria una presenza più attiva da parte della stessa amministrazione comunale”. In conclusione, l’Udc cassinate lancia una provocazione al primo cittadino: “Forse è il caso che il sindaco riprenda quel tour che in campagna elettorale lo contraddistinse per le numerose e continue tappe tra i cittadini e nei quartieri, come al Colosseo. Mentre i cittadini ripuliscono da soli i giardinetti e tagliano l’erba a seguito di inutili attese, mentre vengono richieste invano più sorveglianza e maggiore sicurezza, mentre nelle vicinanze del campo sportivo vengono rinvenute continuamente siringhe e mentre l’asilo comunale necessita di numerosi interventi, i cittadini aspettano che….il meglio deve ancora venire!” ha concluso la nota dell’Udc cassinate.