Maltrattamenti in famiglia, commerciante di Piedimonte in manette

3 marzo 2014 0 Di admin

Maltrattamenti in famiglia”, per questo gli uomini del capitano De Luca, comandante della compagnia carabiniere di Cassino, hanno arrestato un commerciante 30enne di Piedimonet San Germano. Le indagini sono state condotte prorpio dalla stazione carabinieri di Piedimonte ed hanno accertato che l’uomo, già in precedenza, aveva pestato la moglie per motivi di gelosia, anche in presenza della figlia minore, tanto da procurarle lesioni gravi. Già in passato per analoghi fatti erano dovuti intervenire i Carabinieri a seguito di richiesta dei familiari. La donna è stata accompagnata da personale del 118 intervenuto sul posto presso il Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Cassino, dove è stata riscontrata affetta da “escoriazioni al collo”. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Cassino.