Partiti i lavori per il nuovo look di piazza Garibaldi

17 marzo 2014 0 Di redazionecassino1

“Sono partiti i lavori per restituire decoro e soprattutto funzionalità ad un luogo che rappresenta uno dei punti nevralgici della città.” A dichiararlo il sindaco di Cassino, Giuseppe Golini Petrarcone, a seguito dei lavori iniziati questa mattina per il restyling di Piazza Garibaldi. “Da oggi, – ha continuato il sindaco – grazie ad un progetto messo a punto dall’ufficio lavori pubblici che prevede una serie di interventi strutturali di riqualificazione, si è passati alla fase esecutiva per restituire a Piazza Garibaldi piena fruibilità, nonché il decoro che compete a quello che possiamo considerare, data la posizione, uno dei biglietti da visita della nostra città.” Sull’argomento è intervenuto anche il consigliere Gennaro Fiorentino, presidente della commissione lavori pubblici e promotore del progetto di restyling. “Con l’inizio dei lavori – ha sottolineato Fiorentino – possiamo dire con soddisfazione di essere passati alla fase pratica del progetto su cui abbiamo lavorato per diversi mesi con l’intento di far coincidere una serie di esigenze, soprattutto di natura economica, per il restyling di Piazza Garibaldi. Una volta portata termine la rimozione, iniziata questa mattina, dell’attuale pavimentazione, si procederà ai lavori di restyling che vedranno l’area pavimentata con Perlato Royal Coreno e pietra lavica dell’Etna, il tutto lavorato con bocciardatura effetto anticato, al fine di rendere la superficie antiscivolo. Oltre ciò, la piazza verrà arredata mediante l’istallazione di un info point per i turisti che si recano a Cassino. A tal proposito, proprio in questi giorni, è arrivata in Comune da parte della Pro Loco di Cassino, una proposta per la gestione dell’area informazioni che l’Amministrazione sta esaminando. Inoltre, compatibilmente con le note difficoltà economiche degli Enti Locali ed adottando lo stesso criterio del risparmio mirato a ricercare preventivi economicamente vantaggiosi e contestualmente validi dal punto di vista qualitativo, l’amministrazione ha iniziato la ricognizione delle strade e marciapiedi maggiormente danneggiati per quantificare i costi di intervento e, quindi, programmare le opere necessarie per la messa in sicurezza del fondo carrozzabile.”
p garibaldi 1

p garibaldi 2

p garibaldi 3

p garibaldi 4