Picchia l’ex moglie, 38enne arrestato nel rietino

7 marzo 2014 0 Di admin

I carabinieri della stazione di Passo Corese, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato, S. A. 38 anni, per atti persecutori (stalking) ai danni della sua ex moglie.
L’ultimo litigio tra gli ex coniugi, è ulteriormente degenerato dopo l’ennesima sfuriata, S. A. ha percosso la donna tanto da costringerla alle cure dei sanitari presso il pronto soccorso dell’ospedale civile di Monterotondo, dove le veniva diagnosticata una forte contrattura cervicale con prognosi di 5 giorni.
Per l’uomo è scattato immediato l’arresto oltre che per “atti persecutori”, anche per il reato di lesioni personali, a seguito dell’immediato intervento dei carabinieri, allertati da una chiamata sul 112. L’uomo è stato tradotto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione a disposizione della locale procura.