Poliziotto investito a Frosinone, arrestato a Latina il centauro pirata

10 marzo 2014 0 Di admin

E’ stato arrestato poco dopo poche ore di ricerche, il motociclista pirata che, questa mattina sulla strada Montilepini a Frosinone, ha investito e ferito gravemente un agente della polizia stradale di Frosinone. Alle 11 l’agente di polizia stava effettuando con un collega un posto di controllo quando ha intimato l’alt ad un motociclista alla guida di una Yamaha gialla. Il centauro, prima ha decelerato facendo credere di fermarsi, poi ha improvvisamente accelerato investendo l’agente e l’asciandolo sulla strada. Il suo collega, prontamente, prima che la moto si allontanasse, ha letto la targa e ha soccorso il collega trasportandolo con l’auto di servizio in ospedale a Frosinone. Mentre il ferito veniva soccorso, medicato e trasferito a Roma , sono scattate le ricerche. Si è scoperto, dal numero di targa, che il mezzo era di proprietà di M.L. 32 anni della provincia di Latina e che la moto era sprovvista di bollo e assicurazione. Le ricerche, quindi, si sono estese alla provincia di Latina e dove, dopo qualche ora, l’uomo è stato rintracciato e si è anche scoperto che era sprovvisto della patente A, per la guida dei motocicli. Nel primo pomeriggio, di oggi, quindi, l’uomo è stato arrestato per le accuse di omissione di soccorso, fuga e resistenza a pubblico ufficiale. Intanto il Poliziotto è a Roma, le sue conzioni sono gravi ma si esclude il pericolo di vita.