Arrestati in autostrada a San Vittore due stranieri con 4 chili di marijuana

6 aprile 2014 0 Di admin

Nella serata di ieri, nel corso dei servizi di vigilanza predisposti sulla tratta autostradale in concomitanza con gli intensi spostamenti del weekend, una pattuglia della sottosezione Polizia Stradale di Cassino ha sottoposto a controllo una Skoda Octavia di colore blu che percorreva l’A1 all’altezza del casello di S. Vittore in direzione Roma. Fermata l’autovettura in prossimità di una piazzola di sosta, attraverso il consueto protocollo operativo i componenti dell’equipaggio hanno proceduto alla verifica dei documenti di circolazione del veicolo e di quelli personali dei due occupanti, entrambi cittadini stranieri risultati residenti nella provincia di Frosinone. Durante il controllo, tuttavia, sia il conducente di nazionalità albanese che il passeggero rumeno hanno manifestato un comportamento nervoso con segni di immotivata agitazione che ha immediatamente insospettito gli agenti; di conseguenza è stata effettuata un’immediata e minuziosa ispezione del veicolo all’interno del quale si è rinvenuto un involucro in plastica accuratamente occultato sotto al sedile del lato passeggero, contenente 4 pani di marijuana dal peso complessivo di 4 chilogrammi. Dai primi elementi acquisiti è emerso che i due stranieri, successivamente identificati per M. O. 25enne di origine albanese e B. D. 35enne di cittadinanza rumena, provenissero da una trasferta effettuata nell’hinterland napoletano ove si erano verosimilmente recati per rifornirsi della sostanza stupefacente da smerciare poi nel mercato locale del territorio frusinate. Dopo essere stati sottoposti ai rilievi fotosegnaletici, i due soggetti venivano quindi tratti in arresto perché ritenuti responsabili del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio ed associati alla casa circondariale di Frosinone a disposizione della competente Autorità Giudiziaria. I riscontri effettuati sulla posizione del conducente della Skoda Octavia hanno, inoltre, consentito di accertare che il giovane albanese non aveva mai conseguito il titolo di abilitazione alla guida e, pertanto, è stato deferito alla Procura di Cassino anche per il reato di guida senza patente.
marijuana-a1-04

marijuana-a1-03

marijuana-a1-02

marijuana-a1-01