Francese ubriaco in escandescenza, bloccato dalla polizia a Gaeta medioevale

5 aprile 2014 0 Di admin

Un francese ubriaco, ieri mattina, ha generato trambusto in piazza del Pesce a Gaeta Medioevale. Chiamata dai passanti, una volante della polizia è dovuta intervenire per le intemperanze di G. A. 38 anni transalpino che, ubriaco, inveiva urlando contro passanti e commercianti. Giunti sul posto gli agenti sono riusciti a comunicare con l’uomo grazie ad un commerciante del posto che si è prestato alla traduzione ma, nonostante invitato a calmarsi e ad allontanarsi, l’uomo continuava ad insistere con il suo atteggiamento anzi, si prestava ad atti contrari alla pubblica decenza. Per questo i poliziotti lo hanno invitato in commissariato ma l’uomo ha reagito con violenza prendendo uno dei due uomini in divisa per un braccio tentando di girarglielo dietro la schiena. Assicurato in auto, al commissariato, ha tentato più volte di colpire a testate gli agenti ferendone uno. Arrestato, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale è stato tradotto in carcere a Cassino in attesa del rito per direttissima.