Inaugurata la biblioteca nella Casa della Carità di Cassino

13 aprile 2014 0 Di admin

Venerdì 11, presso la Casa della Carità è stata benedetta e inaugurata una biblioteca ad uso degli ospiti della Casa, allestita grazie al fattivo contributo del Rotary Club di Cassino. Alle 20,30 rotariani e amici si sono ritrovati nella Casa per partecipare all’inaugurazione. Prima di salire al piano superiore, dove si trova la stanza dedicata d’ora in poi alla lettura, nella sala comune Luigi Pietroluongo ha accolto gli ospiti e Sr. Ermanna ha presentato la realizzazione del progetto di una sala lettura, che si è deciso di intitolare a S. Giovanna Antida Thouret. Per questo ha dato la parola a Sr. Claudia Grenga, Suora della Carità già stata a lungo a Cassino ed oggi a Roma con posti di responsabilità nella Congregazione. È stata lei, con gioia degli uditori, molti dei quali l’hanno ben conosciuta, che ha presentato la figura di S. Giovanna Antida, donna coraggiosa e intraprendente, ricca di iniziative e mai sottomessa al potere, una Donna con la D maiuscola insomma, ha detto Sr Claudia, donna a tutto tondo, che nella sua vita ha costantemente cercato la strada voluta per lei da Dio, e che è stata sempre di aiuto e servizio ai poveri e agli abbandonati, in un’epoca particolarmente difficile e tumultuosa come quella della Rivoluzione francese e napoleonica. Il discorso è stato quanto mai interessante e seguito con la massima attenzione da tutti. Poi si è passati al piano superiore della Casa, che molti vedevano per la prima volta e dopo che il Vicario generale della Diocesi, Mons. Fortunato Tamburrini, ha benedetto la sala, il dott. Persechino, presidente del Rotary Club di Cassino, ha consegnato a Sr Ermanna il contributo e la disponibilità dei membri a collaborare con la Casa della Carità, in un clima amichevole e familiare. Gli scaffali si sono abbastanza riempiti ma hanno ancora spazio per altri libri…
biblioteca-casa-carita-cassino2

biblioteca-casa-carita-cassino1

biblioteca-casa-carita-cassino