Insegnante di elementare abusava di minorenne a Marzano Appio, scatta la condanna definitiva

12 aprile 2014 0 Di admin

Personale della Squadra Mobile di Caserta diretta dal Vice Questore Alessandro Tocco, hanno tratto in arresto D. V. F. di anni 47 da Pignataro Maggiore, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli.
Il predetto, a seguito di rigetto del ricorso presentato alla Suprema Corte di Cassazione, è stato definitivamente riconosciuto colpevole di abusi sessuali aggravati nei confronti di minorenne avvenuti nell’anno 2005 in una scuola elementare di una Frazione di Marzano Appio ove insegnava.
L’uomo era stato condannato dal Tribunale di S. Maria C.V. ad anni 3 di reclusione con interdizione dai Pubblici Uffici per anni 5, perpetua dall’Ufficio di Tutore e di Curatore, dovrà ora scontare anni 1 e mesi 7 di reclusione avendone scontati in precedenza la restante parte.
Dopo gli adempimenti di rito, gli Agenti della Sezione Reati contro la persona – Minori e Reati Sessuali hanno condotto l’arrestato, presso la Casa Circondariale di S. Tammaro.