Investita dal treno, si indaga per far luce sulla morte di Clara Abbruzzese, parente del consigliere regionale

24 Aprile 2014 0 Di admin

Si chiamava Clara Abbruzzese la donna morta oggi investita dal treno regionale Napoli Cassino a pochi chilometri dalla stazione ferroviaria della Città Martire. La donna, parente del Consigliere regionale Mario Abbruzzese, ex dipendente del San Raffaele di Cassino, stava facendo ritorno a casa attraversando la linea ferroviaria. Il suo corpo è custodito nell’obitorio di Cassino a disposizione della magistratura che ha disposto l’autopsia. Da chiarire alcuni aspetti, uno su tutti, se a colpirla sia stata il convoglio o lo spostamento d’aria tanto forte da scaraventarla contro una struttura in ferro. Anche per chiarire questi aspetti, stanno indagando gli uomini della polizia ferroviaria. Per lei non c’è stato nulla da fare. Inutile anche l’intervento di una eliambulanza atterrata a poche decine di metri dal luogo della tragedia.
Er. Amedei
Foto Antonio Nardelli