Soldati libici fanno manutenzione alla villa Comunale di Cassino come ringraziamento per ospitalità

2 aprile 2014 0 Di admin

Sistemare panchine, tinteggiare ringhiere, tagliare erba; questa mattina i visitatori della Villa comunale di Cassino hanno trovato inusuali manutentori ad occuparsi dell’area verde. Erano i soldati libici che in questo periodo stanno svolgendo, all’interno della caserma dell’80esimo Rav un corso di perfezionamento. Un primo di cinque scaglioni che si alterneranno nella città martire. Volontariamente, un gruppo di loro, oggi, si è prestato per svolgere lavori manutentivi. “I soldati – ha dichiarato il sindaco Petrarcone – hanno così dimostrare il legame di amicizia che in questi mesi si è creato tra due popoli di estrazione culturale certamente diversa. Un gesto attraverso il quale i militari libici ringraziano la città di Cassino per l’ospitalità ricevuta da quando sono arrivati qui, ma soprattutto un segnale che mette in evidenza quanto importante sia l’integrazione tra i popoli”.