Litigano per l’eredità e dalla sedia a rotelle accoltella il fratello, disabile in manette

14 aprile 2014 0 Di admin

Litigano per l’eredità e, dalla sedia a rotelle, accoltella il fratello. È accaduto oggi ad Ausonia dove i carabinieri della compagnia di Pontecorvo hanno arrestato per tentato omicidio aggravato e premeditato un 53 enne del posto costretto da disabilità motorie alla sedia a rotelle. L’uomo, nel corso di una accesa lite con il fratello 52enne legati ad eredità, ha estratto un coltello che nascondeva nella carrozzella tentando di colpire. L’aggredito è riuscito in un primo momento a disarmare il fratello il quale, però, ha estratto, sempre dalla carrozzella, un secondo coltello colpendolo in varie parti del corpo. I carabinieri allertati dalla figlia dell’aggredito hanno soccorso entrambi gli uomini feriti trasportandoli in ospedale a Cassino arrestando l’infermo e mantenendolo piantonato in ospedale. Nessuno dei due rischia la vita.