Maltrattamenti in famiglia indiana, picchia mamma e figlia minore, 38enne arrestato

12 aprile 2014 0 Di admin

Vittima delle violenze del suo compagno connazionale, una donna indiana residente a Cisterna di Latina, ha vinto ogni ritrosia e ha denunciato il 38enne per maltrattamenti in famiglia. I due erano conviventi da qualche tempo, ma le violenze ormai erano all’ordine del giorno. La donna, madre di una bambina avuta in un precedente rapporto, ha resistito a lungo nella vana speranza che quell’uomo potesse cambiare. L’altra sera, rientrando a casa ubriaco, ha preso per i capelli la piccola sbattendola contro il letto, prima di pestare anche la madre, intervenuta a difesa della figlia. Come se non bastasse, l’uomo, nell’occasione, avrebbe anche abusato sessualmente della donna. Subito dopo la corsa in ospedale, è scattata anche la denuncia agli agenti di polizia che, dopo qualche ora sono riusciti a rintracciare l’indiano arrestandolo.