Omicidio Sora, terzo giorno di ricerche infruttuose. Il Liri continua a nascondere il corpo di Grossi

15 aprile 2014 0 Di admin

Terzo giorno di ricerche infruttuose sul fiume Liri a Sora dove i sommozzatori dei vigili del fuoco di Roma stanno scandagliando i fondali alla ricerca di Mario Grossi, il 79enne il cui corpo è stato visto gettare, domenica pomeriggio, nel fiume da due uomini dopo un violento pestaggio. I due, suoi vicini di casa, S. C. a A. P. sono stati arrestati con l’accusa di omicidio e occultamento di cadavere. Le ricerche della salma, invece, sono proseguite anche oggi fino al pomeriggio quando le condizioni meteo hanno obbligato i sommozzatori a sospenderle. Riprenderanno domani mattina e si spingeranno oltre i due chilometri fino ad oggi già controllati.