Picchiata con un portacenere dal marito 86enne, muore a Roma donna di 81 anni di Frosinone

22 aprile 2014 0 Di admin

Dopo due settimane di agonia è morta a Roma la donna di 81 anni di Frosinone colpita alla testa dal marito 86enne con un portacenere. I fatti risalgono alla sera del 5 aprile quando gli agenti della questura di Frosinone sono dovuti intervenire in un appartamento in via Aldo Moro dove hanno trovato la donna riversa a terra, con ferite al volto, e il marito in cucina in stato di shock. Immediatamente soccorsa l’anziana è stata trasportata in ospedale e sottoposta ad un delicato intervento prima di essere trasferita a Roma dove, il giorno di Pasqua, è deceduta. Il marito resta ricoverato nel reparto di neuropsichiatria di Frosinone in attesa di capire come la procura intenda agire nei suoi confronti.