Villa abusiva su Monte Giove a Terracina scoperta dalla Forestale

10 aprile 2014 0 Di admin

Nella suggestiva zona panoramica che sovrasta la città di Terracina, nei pressi di Monte Giove e nascosta tra la folta vegetazione di olivi ed altre specie arboree, stava per essere portata a termine l’edificazione di una villa di oltre 100 mq. in totale assenza di permesso di costruire, nonché dei rispettivi pareri relativi ai vincoli esistenti.
Il personale del Comando Stazione Forestale di Terracina, diretti dall’Ispettore Superiore Giuseppe PANNONE, effettuava i controlli necessari individuando la proprietaria del nascente manufatto che è stata deferita all’A.G. per violazione alle norme urbanistiche, paesistiche e sismiche .
L’edificazione della villa sarebbe stata completata rapidamente se non fossero intervenuti tempestivamente gli uomini del Corpo Forestale i quali procedevano a bloccare i lavori ed a porre sotto sequestro la struttura.