Abusa per 12 anni della figlia della compagna rendendola anche madre

15 maggio 2014 0 Di admin

Ha abusato della figlia della propria convivente fin dall’età di 8 anni arrivando a farla diventare anche madre. E’ la storia che arriva dalle campagne di Anagni, nell’alta Ciociaria dove i carabinieri, hanno iniziato ad indagare in seguito alla denuncia sporta dall’uomo, compagno della vittima oggi 20enne. Dopo aver scoperto che quello che pensava fosse suo figlio, era in realtà figlio dell’orco, si è deciso e ha raccontato tutto ai carabinieri. Le indagini avrebbero permesso di scoprire una turpe storia iniziata 12 anni fa, quando l’uomo, un 50enne, avrebbe iniziato ad abusare sessualmente della figlia della compagna. Una indagine delicata e discreta che ha portato all’arresto dell’uomo per “violenza sessuale continuata e aggravata, atti sessuali con minorenne nonché maltrattamenti in famiglia”.