Botte al marito, 31enne nigeriana denunciata a Sonnino per lesioni

11 maggio 2014 0 Di admin

Lite tra moglie e marito, l’uomo ha la peggio. Eè accaduto a Sonnino dove una donna di 31 anni di origine nigeriana, nel corso di una lite con il marito italiano, lo ha colpito con un coltello e una bottiglia causandogli ferite alla nuca, alle mani e al petto. Ferite per le quali è stato necessario ricoverarlo in ospedale a Terracina. Le indagini svolte dai carabinieri hanno verificato le responsabilità della 31enne denunciandola per lesioni personali ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone. Inoltre il coltello e la bottiglia sono stati sequestrati.