Calcio – Vince fuoricasa e senza tifo all’ultima giornata, il Cassino promosso in Eccellenza. Festa in piazza

11 maggio 2014 0 Di admin

Dopo quattro anni la squadra del Cassino torna nel calcio dilettantistico che conta, nell’Eccellenza e ora l’obiettivo della società e arrivare alla serie D. La promozione è arrivata all’ultima giornata, fuori casa e senza tifo amico, contro un Sermoneta che è tra le protagoniste del campionato. Una partita da ultima spiaggia per i cassinati che se avesse perso sarebbe rimasti fuori anche dai play off. In due punti, 58-60, c’erano quattro squadre e unpasso falso avrebbe significato vanificare tutti gli sforzi di una stagione. Un clima prepartita, difficile da reggere anche per via della decisione presa dal prefetto di Latina, appena venerdì, di vietare la vendita dei biglietti ai residenti nella provincia di Frosinone. La partita si è giocata senza tifo azzurro anche se quattro pullman, circa duecento tifosi, sono comunque partiti ed hanno aspettato fuori lo stadio mentre solo la dirigenza e sindaco della città martire hanno assistito al match. Per le 20 è previsto l’arrivo della squadra in piazza Labriola a Cassino per la festa.

IMG-20140511-WA0002IMG-20140511-WA0004
Ermanno Amedei

Foto Antonio Nardelli