Finti poliziotti rapinano il proprietario della ricevitoria Di Cicco di Cassino, bottino da 64mila euro

30 maggio 2014 0 Di admin

Lampeggiante in auto, paletta del Ministero degli Interni, lo hanno fatto accostare facendogli credere di essere poliziotti, poi lo hanno rapinato. Vittima del colpo da 64mila euro è il proprietario della ricevitoria Di Cicco di Cassino che poco dopo le 15 era in transito sulla sua Fiat Punto sulla superstrada e lo rapinano di 64mila euro. È accaduto poco dopo le 15 sulla superstrada Cassino Formia nel territorio di Pignataro Interamna. Un’Audi con un lampeggiante all’interno e due uomini a bordo, mostrano una paletta del Ministero dell’Interno al giovane commerciante e gli intimano di accostare. Il ragazzo accosta e si ritrova una pistola puntata in faccia e i due che gli portano via la somma in danaro contante. Il ragazzo era diretto a Piedimonte per una commissione, poi sarebbe passato a depositare il soldi. Subito è scattato l’allarme alle forze dell’ordine e ad una ambulanza del 118 che è arrivata sul posto per assistere il derubato sotto shock.

Ermanno Amedei