Indagano per maltrattamenti, scoprono un pusher. Sequestrati a Formia 400 gr di marjuana

3 maggio 2014 0 Di admin

Indagando per maltrattamenti in famiglia, gli agenti di polizia del commissariato di Formia si sono imbattuti in uno spacciatore. A finire in manette è stato Giuseppe Giordano, 41 anni di origine campana, ma residente a Formia con la madre. L’uomo si era reso protagonista di atti violenti nei confronti della ex fidanzata campana, ma anche della madre. Per questo gli uomini del vice questore Paolo Di Francia, lo mantenevano d’occhio fino a quando, questa mattina non hanno effettuato una perquisizione domiciliare nella casa della madre che lo ospitava continuando a subire minacce, rinvenendo in un locale nelle disponibilità dell’uomo, circa 400 grammi di marijuana. Inevitabile, a quel punto, il sequestro e l’arresto considerando che, l’uomo, aveva già precedenti per droga.
Er. Amedei
Foto Giuseppe Miele