“Manifesto selvaggio” ennesima vergogna, ora è urgente applicare le sanzioni

1 maggio 2014 0 Di redazionecassino1

Ennesima violazione delle norme che regolano l’affissione dei manifesti in pieno centro a Cassino. Ancora una volta la pessima usanza di attaccare in modo selvaggio i manifesti che nulla ha a che vedere con la critica politica, si è verificato stamattina in molte vie della città. Questa mattina, infatti, i cittadini della Città Martire si son svegliati dovendo assistere all’ennesimo episodio di inciviltà trovandosi davanti l’imbrattamento dei muri di molti edifici del centro con manifesti critici verso l’attuale amministrazione comunale. Senza voler analizzare il contenuto specifico degli stessi, quello che indigna è il malcostume dilagante di questa pratica, ma soprattutto la scarsa applicazione delle sanzioni a simili comportamenti! Non è la prima volta che ‘manifesto selvaggio’ mortifica la città, sarebbe ora che chi ha il potere e, soprattutto, il dovere di intervenire lo faccia una volta per tutte. Non si può continuare ad assistere a questa forma di inciviltà che non riguarda solo i manifesti di natura politica, ma investe tutte le forme di pubblicità comprendendo feste, raduni e quant’altro con decine di manifesti, grandi o piccoli che siano, affissi vergognosamente senza ritegno in tutti i punti della città. È ora di dire basta e sanzionare a dovere i trasgressori!
F. Pensabene
Foto: A. Ceccon
Pallavolo Torneo 5 provincie 001

Pallavolo Torneo 5 provincie 002