Oggi la presentazione del volume “La strada del coraggio. Bartali, eroe silenzioso”

14 maggio 2014 0 Di redazionecassino1

“La strada del coraggio. Bartali, eroe silenzioso è il titolo del libro che mercoledì, vigilia dell’arrivo della tappa del Giro d’Italia, verrà presentato alla città di Cassino.” A renderlo noto l’assessore alla cultura del Comune di Cassino, Danilo Grossi, che ha annunciato la presentazione del libro scritto Aili e Andres McConnon che si terrà mercoledì 14 maggio dalle ore 11 all’interno del Villaggio Rosa in piazza Labriola. “Sarà per noi un onore – ha continuato Grossi – ospitare Aili McConnon per presentare questo suo lavoro su uno dei miti del ciclismo italiano. Un uomo capace, tra i tornanti polverosi del Vars, dell’Izoard e delle Dolomiti, di scrivere la sua leggenda arricchita da tanti trionfi, su tutti tre Giri d’Italia, due Tour de France e una guerra civile scongiurata in patria. Ma c’è un’altra strada che il campione toscano percorse decine di volte in solitudine, durante la guerra, superando posti di blocco invece che valichi montani: era la strada che collegava Firenze a Assisi, l’asse segreto sui cui operava la rete clandestina coordinata dal cardinale Elia Dalla Costa, consigliere spirituale del ciclista. Gino faceva la staffetta, trasportando documenti contraffatti nel telaio della bici, e contribuì a salvare centinaia di ebrei dai campi di concentramento. Un’attività rischiosa di cui Bartali, in vita, non ha mai voluto parlare. Amava ripetere: ‘Eroi erano quelli che sono morti, che sono rimasti feriti, che hanno trascorso tanti mesi in prigione’. L’ulteriore dimostrazione di un grande uomo a cui non piaceva apparire come un eroe. La strada del coraggio dei fratelli McConnon parla proprio dell’uomo Bartali, campione nella vita ancor prima che nel ciclismo. È il tributo al Gino Bartali salvatore degli ebrei. Il ritratto inedito di uno egli atleti più amati e vittoriosi dello sport italiano che ha contribuito a salvare numerose vite negli anni della seconda guerra mondiale.”