“Pappone” della compagna, la faceva prostituire sulla Salaria

23 maggio 2014 0 Di admin

I Carabinieri della Stazione Roma Fidene hanno arrestato, la scorsa notte, un 35enne, romano, già noto alle forze dell’ordine, con l’accusa di favoreggiamento della prostituzione. L’uomo è intervenuto per intimare ad un cliente di pagare la prestazione sessuale che aveva poco prima consumato con la convivente, una cittadina romena di 35anni, sulla via Salaria dove la faceva prostituire, successivamente è stato fermato ed arrestato dai Carabinieri. Dopo l’arresto il 35enne è stato prima accompagnato in caserma e successivamente condotto nel carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del rito direttissimo.