Giorno: 8 giugno 2014

8 giugno 2014 0

Due ciclisti falciati e uccisi sulle strade sabine. In un caso l’auto è fuggita

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Due ciclisti hanno perso la vita, oggi, sulle strade della Sabina. La prima vittima, S.S. 67 anni di Fiammignano, è stata investita ed uccisa nella tarda mattinata sulla Strada Regionale 578 al chilometro 30,900 nel comune di Borgorose, nei pressi della galleria Roccarandisi. L’automobilista che lo ha investito è fuggito senza soccorrerlo. Sulle sue tracce i carabinieri. Pocpo prima delle 19, invece a Rieti, in via Foresta, un altro investimento ed un’altra vittima. Iln questo caso a perdere la vita è stato L.B. 33 anni di Rieti. In questo caso, però, l’automobilista si è fermato e ha tentato invano di soccorrere il

8 giugno 2014 0

Si disfano del cane lanciandolo dal furgone in corsa, meticico trovato morto dalle guardie Fipsas a Terracina

Di admin

E’ stato lanciato da un furgone in corsa. Così è stato ucciso, ieri a Terracina, un cagnolino di media taglia. La segnalazione di un furgone bianco con targa straniera che gettava un sacco in piena corsa sull’Appia, sotto un ponte nel comune di Terracina è arrivata alle guardie zoofile Fipsas di Latina che hanno inizato le ricerche per capire di cosa si trattasse. Ben presto gli uomini coordinati da Emiliano Ciotti, hanno trovato una sacca contenente l’animale ormai morto. Al controllo è risultato privo di microcip. “La stagione degli abbandoni dei cani sembra essere iniziata, – dichiara Emiliano Ciotti – speriamo che il caso in questione non sia una nuova tendenza per disfarsi degli animali prima della vacanza”.

8 giugno 2014 0

Tifoso del Frosinone ferito durante il match per la B, la polizia indaga per una possibile aggressione

Di admin

E’ in condizioni gravi ma stazionarie il tifoso del Frosinone che ieri, durante la partita per i play off della compagine ciociara contro quella del Lecce, è volato giu da una balaustra battendo violentemente la testa. Il 45enne di Tecchiena, frazione di Alatri, sarebbe caduto nel corso di una lite con un altro tifoso di Frosinone. Testimoni, infatti, hanno riferito alle forze dell’ordine arrivate sul posto, che il ferito stava litigando con un altro uomo di Frosinone. Altri ancora avrebbero riferito di persone che si sono accanite su di lui anche quando era per terra. Tutte versioni al vaglio della polizia che sta esaminando le immagini per ricostruire la dinamica dei fatti e per risalire ad eventuali responsabili.

8 giugno 2014 0

Pestaggio in famiglia a S.Elia Fiumerapido. Ferisce moglie e figlia, operaio in manette

Di admin

Picchia la moglie e la figlia che tentava di difendere la madre. Violenze domestiche quasi quotidiane quelle compite da un operaio, accertate a Sant’Elia Fiumerapido da una indagine svolta dai carabinieri della stazione. L’uomo, poco prima che i militari lo arrestassero, avena picchiato la moglie, e ferito alla testa la figlia 30enne accorsa in soccorso della madre. Entrambe le donne sono dovute ricorrere alle cure del pronto soccorso. I carabinieri hanno poi accertato che l’operaio da diversi giorni si accaniva con violenza contro la consorte. Per questo, dopo l’arresto, è stato ristretto agli arresti domiciliari presso l’abitazione della sorella in attesa del rito per direttissima.

8 giugno 2014 0

Viterbo, si schianta contro albero, muore barista 45enne

Di admin

Dramma, questa mattina sulla strada Provinciale Grottana a Viterbo. Una donna di 45 anni, Cristina Grifo, è morta in seguito allo schianto della Clio sulla quale viaggiava contro un albero. L’incidente è avvenuto alle 6 in direzione Graffignano dove la donna si stava recando per lavoro in quanto dipendente di un bar della zona. La sua auto è uscita di strada andando a schiantarsi contro un albero. Inutili i soccorsi, per lei non c’è stato nulla da fare. Del caso se ne stanno occupando i carabinieri.

Foto Repertorio