Giorno: 24 giugno 2014

24 giugno 2014 0

Pinocchio insegna a leggere, saggio di fine anno alla “Primavera” di Colle D’Avena ad Alatri

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

La favola di Pinocchio per far appassionare ai libri i bambini anche se piccolissimi. Questo l’obiettivo del progetto portato a compimento dalla sezione primavera nel plesso scolastico di Colle D’Avena ad Alatri. Il progetto è culminato ieri con un saggio di fine anno in cui i bambini, tutti di età inferiore ai tre anni, con l’aiuto di alcuni di prima elementare, hanno inscenato la favola di Collodi. Una rappresentazione complessa ma che ha appassionato i piccoli protagonisti, ma anche i grandi considerando che un nonno ha impersonato Geppetto e una nonna ha fatto da narratrice. Le maestre, Simonetta Fanella, Silvia Castagnacci, Roberta Scardella, hanno lavorato non poco per realizzare i tanti ambienti, tra i quali anche la pancia della balena. Un lavoro, il loro, fatto con passione per un intero anno, durante il quale, proprio per avvicinare i bimbi all’oggetto libro, alcuni nonni si sono avvicendati alla lettura di favole. Una bella realtà, quindi, quella gestita dalla cooperativa sociale Stile Libero di Alatri, i cui risultati vengono apprezzati, in particolare dalle maestre che negli anni successivi, proseguono in percorso formativo iniziato proprio nella sezione primavera di Colle D’Avena.

24 giugno 2014 0

Un bimbo di 8 mesi e tre donne soccorse in mare al largo di Ponza

Di admin

Tre donne ed un bimbo di 8 mesi sono statoi soccorsi in mare, questa notte, dagli uomini della capitaneria di Porto di Ponza. La richiesta di soccorso è stata lanciata ieri sera dopo le 21 dalla I/D “PAOLINE”, una imbarcazione rimasta ingovernabile e al buio a causa di un guasto al motore. Le donne a bordo non sono riuscite a dare indicazioni in merito alla posizione, e questo ha reso complicate le ricerche che hanno dato però l’esito positivo quando dalla centrale operativa è stato chiesto alle donne di usare i razzi rossi. Le unità di soccorso, quindi, hanno individuato le naufraghe a 15 miglia da Ponza in direzione Palmarola. Immediatamente raggiunte, le donne ed il bimbo sono state tratte in salvo e portate in porto a Ponza stremate ma in buone condizioni di salute.

24 giugno 2014 0

Ceccano – Branco di stupratori e rapinatori sgominati dai carabinieri, 3 arresti e due denunce

Di admin

La abbordò e insieme ad altri quattro la violentarono. L’èpisodio risale alla mattina del 21 giugno quando il gruppo di Ceccanesi prese di mira una prostituta rumena di 26 anni che esercitava lungo lo stradone Asi a Frosinone. Erano le due del mattino e quando il giovane fermò l’auto in una zona appartata, sembrò notutto normale fino a quando non arrivarono i suoi complici, altri due uomini. La ragazza, con la forza, venne portata nel bosco Faito. La zona è estremamente fuorimano dove nonostante le urla disperate della donna per le botte usate come mezzo di convincimento a soddisfare le voglie sessuali di quei tre, ai quali si aggiunsero altri due, nessuno poteva sentirle. Dopo circa due ore di violenza di gruppo, venne rapinata anche dei soldi, circa 600 euro, di un telefono di ultima generazione e dell’auto. Venne abbandonata, poi, seminuda, sulla via Montilepini. Provvidenziale, per lei, fu l’incontro con una pattuglia dei carabinieri. I militari la soccorsero e la trasportarono in ospedale dove venne ricoverata e medicata ma non prima di aver dato la descrizione dei suoi aggressori. Poco dopo venne ritrovata la sua auto e i militari acquisirono anche altri elementi ulteriori alle tracce di dna che avevano già prelevato sul corpo della donna. Furno quelle tracce a dare spunto alle indagini che, questa mattina, hanno portato all’arresto di tre ceccanesi P. L. 22enne, M. G. 31enne e P. M., 28enne. Ai tre sono stati contestati i reati di violenza sessuale di gruppo, rapina e sequestro di persona. Altri due sono stati denunciati per violenza sessuale.