Aquino, sindaco Mazzaroppi: “Sottopasso di via Roma necessari lavori urgenti per evitare chiusure”

19 giugno 2014 0 Di redazionecassino1

Il forte maltempo di questi giorni ha messo in luce di nuovo uno dei problemi che da anni attanaglia il territorio di Aquino: il sottopassaggio ferroviario di Via Roma. Temporali, allagamenti e chiusure inevitabili della strada: purtroppo questo susseguirsi di eventi è diventato una costante. Ma adesso l’amministrazione comunale ha deciso di dire basta e di intervenire, affidando d’urgenza i lavori per la riparazione, che sono già iniziati.
Gli allagamenti vengono causati ogni volta dal cattivo funzionamento delle pompe di sollevamento dell’acqua: dopo tutti gli interventi, che nel corso degli anni ogni volta hanno visto impegnati Polizia Municipale, Vigili del Fuoco, tecnici specializzati, ora il Comune ha deciso di cambiare strategia. Niente più richieste all’Acea Ato 5, niente più solleciti o diffide, ma una collaborazione proficua con la società che gestisce il servizio idrico e soprattutto un intervento diretto, un provvedimento d’urgenza, che affida ad una ditta di Aquino, resasi subito disponibile, il compito di eseguire i lavori, per un importo di circa 10mila euro.
Il preventivo presentato dalla Prochazkova Lada, prevede la sostituzione delle tre pompe, che adesso lavoreranno alternativamente, in modo anche da limitare l’usura, ma garantiranno un pescaggio maggiore. Verrà poi messa in sicurezza la porta dell’impianto, che rappresentava un grave pericolo. Verranno ripulite le griglie per il deflusso dell’acqua piovana. Ma i lavori più importanti riguarderanno il sistema elettrico, ora desueto: ogni volta che piove infatti il quadro salta e per ripristinare la corrente elettrica bisogna entrare all’interno della cabina, cosa impossibile se l’acqua è troppo alta. Ad interventi terminati il quadro sarà dotato di un sistema di riarmo automatico: in sostanza ripartirà da solo senza l’intervento del tecnico. Sarà poi attivato anche un servizio di allarme tramite sms: ad ogni guasto partirà un messaggio verso le squadre di emergenza che poi dovranno intervenire.
“Era un intervento che da mesi volevamo effettuare – ha spiegato il sindaco – stiamo mantenendo una promessa fatta alla cittadinanza, stanca di subire disagi dopo ogni temporale. I lavori sono stati affidati con un provvedimento di urgenza, dopo il maltempo di questa settimana, e sono già iniziati. A giorni consegneremo una nuova importante opera alla città.”