Cassino – Una partita di calcio in ricordo del capitano Grimaldi. In campo anche il figlio

20 giugno 2014 1 Di admin

In occasione del 1° anniversario della scomparsa del Capitano Adolfo Grimaldi, comandante della Compagnia CC di Cassino, avvenuta il 27.06.2013 a seguito di un malore improvviso mentre era in servizio a Roma, i Carabinieri di Cassino hanno organizzato con i suoi colleghi, amici, e quanti hanno avuto l’onore di conoscerlo e di apprezzarlo per le sue doti professionali e soprattutto umane, un “memorial” in suo ricordo, consistente in un incontro di calcio, sport amato e praticato dall’Ufficiale che, era solito ogni settimana scendere in campo con i suoi militari, che si terrà mercoledì 25 giugno p.v. alla ore 18.00 presso il locale stadio comunale “Salveti”, tra una rappresentanza formata da “Carabinieri” della Compagnia ed una compagine di “Amici” composta da magistrati, avvocati, personalità locali e amici. In campo ci sarà anche il figlio, dell’Ufficiale, Amedeo. L’Associazione Nazionale Carabinieri di Cassino ha deciso, per tale evento, di raccogliere delle offerte da devolvere in beneficenza all’ONOMAC (Ente assistenziale orfani militari Arma dei Carabinieri). Al termine della gara, sarà consegnata una targa ai familiari, presenti alla manifestazione sportiva. La scomparsa dell’Ufficiale, lo scorso anno, lasciò un’intera città addolorata: i suoi colleghi ed amici vogliono ricordarlo sorridente mentre correva in campo e si divertiva con i suoi più cari collaboratori nel suo hobby preferito.