Il piatto più amato dagli italiani diventa “PizzaArt”, un concorso per artisti alla biblioteca ‘P. Malatesta’

16 giugno 2014 0 Di redazionecassino1

“Un concorso riservato ad uno dei piatti più amati dagli italiani, rivisto attraverso gli occhi degli artisti.” Questa, come annunciato dall’assessore alla cultura del Comune di Cassino Danilo Grossi, l’idea lanciata da Valentina Prato e Gianluca Terenzi con la prima edizione di ‘PizzaArt’. “La singolare competizione – ha continuato Grossi – andrà a premiare l’opera artistica migliore che avrà come soggetto pizza. Un ringraziamento va a Valentina Prato e Gianluca Terenzio, presidente dell’associazione ‘Pizzerie ciociare e laziali’, per aver ideato questa iniziativa che darà modo a quanti intenderanno parteciparvi di liberare tutta la propria fantasia su quello che è uno dei piatti popolari per eccellenza. Le iscrizioni sono aperte e sono convinto che già a partire da questa prima edizione vi parteciperanno in tanti, offrendo alla nostra città un altro appuntamento per rivivere le nostre tradizioni in maniera diversa e sicuramente originale.” A spiegare il concorso è stata Valentina Prato che ha aggiunto: “si tratta della prima edizione del concorso “PizzaArt” e invitiamo chiunque abbia dimestichezza con le arti creative a partecipare, realizzando una pizza personalizzata. L’artista dovrà semplicemente raffigurarla come meglio crede: che sia un dipinto, la foto di una pizza, una scultura o un oggetto realizzato con i più disparati materiali. Ma potrà anche “inventare” una propria pizza, con gli ingredienti che preferisce. In questo caso la sera della presentazione delle opere e della premiazione, Gianluca stesso la realizzerà insieme all’artista che l’ha proposta”.

Gli interessati possono contattare l’organizzazione al numero 327-0926559 per informazioni ed iscrizioni. Le opere vanno consegnate entro sabato 28 giugno. La sera del 29 saranno esposte ed una qualificata giuria sceglierà le opere migliori. Seguirà la premiazione.