Sigilli alle Grotte di Tiberio di Sperlonga, l’hotel di proprietà dell’ex presidente della provincia di Latina Armando Cusani

9 giugno 2014 0 Di admin

“Corpo Forestale dello Stato – Immobile sottoposto a Sequestro Giudiziario” è la scritta che campeggia su un cartello posto sul cancello del hotel Grotta di Tiberio a Sperlonga., meglio conosciuto come Hotel Cusani perché di proprietà di Armando Cusani, ex presidente della provincia di Latina, e del suocero Erasmo Chinappi. I sigilli sono stati posti questa mattina dagli uomini della Forestale e riguarda l’intera struttura. Una distinzione necessaria perché in un primo procedimento giudiziario, che però riguardava solamente un ampliamento dell’Hotel, Cusani e il suocero sono già stati condannati in primo grado a due anni per abusivismo edilizio. Il secondo filone di indagine, quello che ha portato al sequestro odierno, invece, riguarda l’intera struttura.
Foto Giuseppe Miele