Giorno: 25 luglio 2014

25 luglio 2014 0

Premiati a Cassino gli studenti delle scuole superiori promossi a pieni voti

Di admin
(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({ google_ad_client: "ca-pub-3708340944781441", enable_page_level_ads: true });

Questa mattina si e’ svolta nella Sala Restagno del Comune di Cassino la cerimonia di premiazione che ha visto protagonisti tutti i ragazzi delle scuole superiori che hanno riportato 100/100 all’esame di Stato di questo anno scolastico Alla presenza del Sindaco avv Giuseppe Golini Petrarcone , dell’ assessore alla cultura Danilo Grossi e della vcepresidente del Consiglio comunale Maria Iannone sono stati premiati con un abbonamento per partecipare alle nove serate che si terranno nei prossimo giorni presso il nuovo parco della Citta’. Con il suo intervento il Sindaco ha voluto sottolineare lo scopo dell’evento evidenziando : -“Si tratta di un riconoscimento che abbiamo voluto dare agli studenti più meritevoli” e chissà che per il futuro questa iniziativa possa essere ripetuta e rappresentare anche uno sprone per gli altri studenti ad ottenere risultati altrettanto importanti. La nostra intenzione, è quella di valorizzare gli studenti che più si sono impegnati durante l’ultimo anno scolastico. Al di là delle formalità, infatti, questa iniziativa rappresenta un’occasione per premiare i più bravi e conferma gli ottimi rapporti di collaborazione tra l’Ente, i dirigenti scolastici, i docenti e le scuole di Cassino attraverso un riconoscimento che rappresenta un momento di sintesi svolto dalle nostre scuole sul territorio cassinate . ” – Un riconoscimento al merito-” ha continuato l’assessore Grossi ” -quindi, senza privilegiare il vecchio metodo dell’amicizia per ottenere qualcosa, ma premiando i migliori e chi dimostra, attraverso l’impegno, le proprie capacità. È la prima volta che un’iniziativa del genere viene realizzata a Cassino, ma che noi come Amministrazione abbiamo voluto fortemente nella convenzione che se la meritocrazia venisse applicata in tutti gli ambiti a livello nazionale avremmo sicuramente una società migliore-“. La vicepreside del Consiglio Comunale Maria Iannone ha evidenziato quanto le famiglie siano un riferimento fondamentale per la vita dei ragazzi e la presenza alla premiazione di numerosi genitori lo testimonia. – ” Con orgoglio riceviamo nella casa comunale le eccellenze della nostra citta’ che avrebbero bisogno di più attenzione durante il loro percorso formativo e auguro loro di poter raggiungere quanto di meglio possano desiderare nella propria attivita’ lavorativa e affettiva”- Il responsabile della Cierreci, presente alla cerimonia, ha ricordato gli eventi in programma con la presenza di artisti di fama internazionale a partire da Bob Sinclir continuando con i Tiromancino, Fiorella Mannoia, Pino Daniele, Clementino, Renzo Arbore, Piero Pelù, fino ad arrivare alla serata conclusiva di venerdì 9 agosto con i Sud Sound System.

Foto Alberto Ceccon

25 luglio 2014 0

Cassino, un incidente stradale mette a rischio la stabilità di un ponteggio edile

Di admin

Ponteggio edile a rischio crollo a Cassino, questa mattina, a causa di un incidente stradale avvenuto all’incrocio tra via Pascoli e via Verdi. L’impatto tra una Twingo e una 146 ha visto l’Alfa fermare la sua corsa abbattendo la parte inferiore del ponteggio e causandone l’instabilità. Per fortuna nessuno dei conducenti è rimasto ferito, ma i vigili urbani arrivati sul posto, hanno temuto per la stabilità della struttura metallica e, dopo aver allertato i vigili del fuoco perché ne valutassero il pericolo hanno chiamato anche i tecnici della ditta edile perché puntellassero il ponteggio. L’incrocio, quello tra via Pascoli e via Verdi, così come anche altri incroci di via Pascoli, si confermano pericolosi per via dell’ambiguità, o suylla poca chiarezza della precedenza.

Er. Amedei

Foto Alberto Ceccon

25 luglio 2014 0

Tre auto distrutte a Sora da incendio doloso. Due appartengono ad un imprenditore edile

Di admin

Fiamme a Sora, questa notte, in via Edoardo Facchini. Era circa l’una quando i vigili del fuoco sono dovuti intervenire per domare un incendio che ha avvolto tre vetture, due delle quali di proprietà di un piccolo imprenditore edile. Coinvolte nel rogo, un furgone Ducato e la Clio dell’imprenditore e una Golf di un altro proprietario. Pare vi siano molti dubbi sulla natura accidentale dell’incendio e gli investigatori sono portati a privilegiare la pista del dolo. Del caso se ne stanno occpando i carabinieri di Sora.

Ermanno Amedei

Foto Repertorio