Cadavere in spiaggia a Gaeta, l’uomo morto ieri è stato vittima di annegamento

24 luglio 2014 0 Di admin

E’ morto per affogamento l’uomo il cui corpo, ieri pomeriggio, è stato notato dai bagnanti sulla riva bassa della spiaggia le Scissure a Gaeta. Il 50enne francese, ospite di un camping di Fondi si era allontanato per fare un bagno e poco dopo le 16, il suo corpo è stato visto galleggiare tra le onde. Inizialmente si è pensato che il bagnante fosse stato ucciso da un infarto ma l’autopsia che si è svolta oggi a Cassino avrebbe invece accertato che si è trattato di annegamento.

Foto Giuseppe Miele